lunedì 10 luglio 2017

Dal diario di Stefania

Impressioni dal Mozambico 
Appena arrivata a Pemba, vedo solo un concentrato di contraddizioni: strade di sabbia, case in stile moderno, capanne di paglia e resort a 4 stelle nella stessa via,  bambini sul ciglio della strada senza scarpe. 
Per ora il Mozambico è per me uno stato cosi difficile da capire, così complicato da raccontare. 
Fortunatamente, in tutta questa confusione di impressioni, mi ritrovo in un'oasi di pace e tranquillità, nel lar delle irmas Mercedarie, sostenute da noi di Sole. Una bellissima struttura in cui al fruscio del vento si alternano i canti delle bambine ospitate,  che affrontano ogni giornata con un sorriso.  
Ciò che mi sorprende di piu sono la loro indipendenza e il loro senso della comunità. Attività come sbucciare  le patate, lavare i vestiti, persino pulire, sono svolte in totale  autonomia dalle ragazze che, facendole insieme le rendono un momento di svago e risate. Le storie  che le suore che lo gestiscono ci raccontano, sono le più disparate e molto toccanti. Qua vivono 30 ragazze, con situazioni familiari disastrose, reduci da malnutrizioni o orfane che hanno trovato un rifugio in cui crescere e studiare. Molte sono talentuose, tutte gentili e sempre disponibili con noi. Ci hanno regalato canti, spettacoli e ci hanno mostrato il loro impegno a scuola e nella manutenzione della struttura in cui vivono.
Questa settimana le stiamo aiutando sia con la scuola, visto che stanno sostenendo gli esami di metà semestre, sia cercando di stimolare la loro curiosità mostrando un po' della nostra cultura europea.
Anche se probabilmente non se ne stanno rendendo conto, mi stanno insegnando molte più cose di quante non stia facendo io con i miei aiuti di matematica (con programmi difficilissimi se non impossibili), geografia o inglese. Mi insegnano come sia facile essere genuini ed avere un sorriso da regalarsi e regalare ogni giorno. 
Sentimenti così diffusi nelle nostre realtà quotidiane come rabbia, arroganza, maleducazione, egoismo sono inconcepiti in questo posto. La solidarietà e il rispetto, ad esempio, sono due pilastri della identità mozambicana che io ammiro molto sia nelle ragazze del Lar sia negli abitanti del posto. 
Questo martedì partiremo  per Metoro per vedere come sta procedendo l'Asilo Girassol e,anche se queste ragazze mi mancheranno molto, non vedo l'ora di godermi le nuove emozioni che queste terre argillose e questo mare incontaminato potranno ancora darmi nei prossimi giorni.







2 commenti:

  1. Incredibile ma vero, ho finito per trovare una signora vadez standard, buono cuore che mi ha dato il prestito di denaro che volevo dalla anni e grazie a lui ho miei sogni e pagare il mio debiti. Lodare Dio anche suggerisco a tutti i vostri problemi finanziaria, contattarlo:
    E mail:angelavadez8@gmail.com
    Contatti whatsapp + 3364716157

    RispondiElimina
  2. He sido reacio a comprar esta tarjeta de cajero automático en blanco de la que me enteré en línea porque todo parece demasiado bueno para ser cierto, pero estaba convencido y sorprendido cuando mi amigo de mi lugar de trabajo recibió la tarjeta de piratas informáticos y ambos confirmamos que realmente funciona, sin demora lo probé. Desde entonces he estado retirando $ 5000 diarios de la tarjeta y el dinero ha estado en mi propia cuenta. Así que me alegro de haberlo probado y esta tarjeta realmente ha cambiado mi vida financieramente sin que me atrapen, ¡es real y realmente funciona, aunque es ilegal pero me hizo rico! Si necesita esta tarjeta de hackers Martins, aquí está su correo electrónico: martinshackers22@gmail.com ....

    RispondiElimina